Mercoledì, 13 Marzo 2019 12:09

Alla CGV oltre il cartone nasce la divisione plastica con una XL 105-6+LYYL-UV fornita e revisionata da Camporese In evidenza

Da oltre 40 anni Cartotecnica Grafica Vicentina veste i prodotti con professionalità e precisione, investendo in tecnologie e nella ricerca dei materiali. In questa strategia rientra la nascita della nuova divisione dedicata agli imballaggi in plastica.

Cartotecnica Grafica Vicentina – CGV nasce nel 1970 dall’idea di due soci fondatori, Agostino e Luigi Campagnaro che, oggi scomparsi, hanno lasciato la guida dell’azienda alla seconda generazione, che vede impegnati ben sei eredi e, da qualche tempo, è entrata in azienda anche una terza generazione.

In questi anni, CGV ha avuto un percorso piuttosto animato, sempre di crescita. Sin dalla sua fondazione, la società ha sempre voluto dotarsi di tecnologie di ultima generazione.

“Dal punto di vista strategico, - ci spiega Antonio Campagnaro - abbiamo sempre cercato di diversificare la nostra offerta. Con l’avvento della Heidelberg Speedmaster XL105 in formato 70x100, in configurazione 6 colori con doppia torre di verniciatura, revisionata e installata da Camporese circa un anno fa, abbiamo pensato che, oltre ad essere presenti sul mercato del packaging in cartone, volevamo entrare anche nel mondo degli imballaggi in plastica”.

FLESSIBILITÀ ED EFFICIENZA PRODUTTIVA

Alla CGV tutte le fasi di lavorazioni vengono eseguite internamente con un’elevata flessibilità unita ad un’alta efficienza produttiva. L’azienda è da sempre focalizzata su qualità, puntualità e servizio, investendo in tecnologia, ricerca e studio dei materiali.

“Oltre alle risorse economiche, mettiamo in gioco sempre tutta la nostra passione, perché crediamo che il nostro lavoro debba evolversi costantemente. – prosegue Campagnaro. – Fa parte di questo percorso anche il progetto plastica che ci ha portato a creare la nuova CGV Plastic Division. Questo progetto è nato verso la fine del 2017, quando ancora non era in atto la campagna di eliminazione della plastica monouso. A volte, questa tematica è trattata con superficialità e non c’è informazione precisa a riguardo. In certi casi infatti la plastica ha un’economia circolare più lunga di quella del cartone”.

La Heidelberg Speedmaster si inserisce pienamente in questo processo, infatti la macchina ha la possibilità di stampare differenti supporti, oltre al cartone, anche il PET, che è un materiale plastico particolarmente adatto al settore alimentare.

NASCE LA CGV PLASTIC DIVISION

“La macchina ci soddisfa pienamente, continuiamo a testarla, dal punto di vista dei supporti che possono essere molteplici e difficili da lavorare – spiega Antonio. - Abbiamo investito su questo settore, non solo installando la macchina, ma anche inserendo operatori già competenti sul trattamento di questi materiali, il che ci ha consentito di risolvere in maniera rapida alle problematiche legate alla stampa su materiali plastici. È logico che inserendoci in un mercato dove ci sono altri competitor, abbiamo la necessità di farci conoscere. Ecco perché, all’interno della Cartotecnica Grafica Vicentina, è nato il brand CGV Plastic Division, un marchio che identifica proprio la produzione di questa tipologia di prodotti. Oltre al packaging, abbiamo ampliato l’offerta anche a materiale per la pubblicità sul punto vendita, come vetrofanie ed espositori, o la stampa lenticolare. Sono applicazioni particolari che stiamo portando avanti con ottimi risultati”.

In CGV l’intero iter produttivo è costantemente sottoposto a rigidi test per garantire la certezza di un prodotto finito conforme ai più elevati standard qualitativi. Ogni prodotto è la sintesi di risorse, conoscenza ed efficienza produttiva pianificata nei minimi dettagli.

Campagnaro conclude: “La comunicazione è sempre più importante nel nostro settore, per questo abbiamo creato una nuova monografia realizzata investendo le nostre risorse di R&D per rifarci il look e veicolare un messaggio ad hoc che descriva al meglio la nostra realtà e i nuovi investimenti fatti per dare al cliente un servizio sempre più a 360 gradi”.

Contatti

Camporese Macchine Grafiche S.p.A
Via Del Santo, 243
35010 - Limena (Padova) Italy
Tel. +39 049 767166
Fax.+39 049 767629
Email: info@camporese.it
Partita Iva IT03429400280
Euro 2.000.000,00 capitale sociale interamente versato
Euro 5.495.000,00 patrimonio netto

Newsletter

Stay Connect

We are Camporese - We are aiming to link you to the future. Stay Connected on:
FacebookTwitterGoogle BookmarksLinkedinYoutubeRSS FeedPinterestShare on Google+Instagram
Copyright © 2005-2018 Camporese Spa

Please publish modules in offcanvas position.